Uso l'immaginazione come forza motrice delle mie azioni

 

Ciao, mi chiamo Laura e sono una paper designer.

Aiuto le persone a percorrere strade alternative, a meravigliarsi continuamente, le conduco in luoghi fantastici perchè l'immaginazione è l'arma più potente al mondo!

 

Ti starai chiedendo, "Come?"

 

Ho creato la mia casa, Paperthink, un laboratorio di idee dove nascono accessori per spose libere e oggetti dall'animo gentile, dove si regala una voce ai sogni ad occhi aperti, all'immaginazione senza freni, senza "se..." e senza "ma...", dove non esistono mode del momento ma uno stile che ti rappresenta e rispecchia perfettamente quello che sei.

 

Ti starai chiedendo: "Perchè?"

 

Potrei dirti che amo creare, che sono sempre stata portata per inventare, immaginare, realizzare, che non potrei fare altro per il resto della mia vita, ma non è per quello, o meglio, non solo.

 

La motivazione è molto più concreta e risale ai tempi delle scuole superiori.

 

Il mio professore di arte era un omone volgare, stanco di insegnare e molto vicino al pensionamento (un bel mix, non trovate?).

 

Quando gli dissi che mi sarei voluta iscrivere al DAMS (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo) si fece una grassa risata, mi disse di non

farmi troppe illusioni e di scendere con i piedi per terra.

 

Quelle parole mi ferirono molto e da quel momento ricordo la mia vita costellata da episodi simili, ma ricordo anche cosa rispondevo, o cosa provavo a rispondere nella mia testa:

secondo te, dovrei smettere di fantasticare ?

E io, allora, SOGNERÓ ANCORA PIù IN GRANDE.

Vuoi accompagnarmi?

Entra nel mio mondo